Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /home/leicest6/public_html/jungledesign.it/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 454
Non solo aggiungere Analytics, ma anche usarlo! | Jungle Design
Notice: Trying to get property 'user_login' of non-object in /home/leicest6/public_html/jungledesign.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26

Non solo aggiungere Analytics, ma anche usarlo!

SEO è complicato – ci sono cosi tante cose da pensare che puo’ sembrare come scalare  una montagna.

Ma con WordPress diventa molto più semplice, specialmente usando plugin come Yoast SEO. Yoast SEO ti guida nell inserimento di parole chiave preziose e nel far emergere quelle parti del sito è più importanti per l’ottimizzazione.

Tuttavia, dopo tutto questo è necessario vedere l’effetto del tuo lavoro e la reazione del pubblico. Puoi ottenere ciò’ utilizzandoGoogle Analytics.

Ovviamente Google Analytics funziona solo su Google, ma Google è il motore di ricerca più utilizzato al mondo. l’ultima volta che ho controllato, ad esempio, in Italia, Google aveva più del 94% della quota di mercato (vedi statcounter.com). Con il codice di monitoraggio puoi raccogliere dati da analizzare nell’interfaccia di Google Analytics.

Ci sono molte persone che sono a conoscenza di Google Analytic e mi è stato chiesto più volte dai miei clienti di inserire il codice di monitoraggio nei loro siti web, ma il più delle volte, non hanno le conoscenze per comprendere i dati nell’interfaccia, che non è così immediata. Di conseguenza, ci sono molti siti Web con il codice di monitoraggio ma non viene mai utilizzato.

Ma perché? Tutti gli strumenti di apprendimento sono qui sul web e sono gratuiti!

Google Analytics Academy offre corsi per principianti e avanzati e successivamente puoi sostenere l’esame per provare ciò che hai imparato. E aspetta, ci sono anche i certificati! È tutto qui su questo link.

Dopo aver seguito questi corsi, capirai come scoprire quante persone visitano il tuo sito Web, e di queste quante  se ne vanno immediatamente  e quante guardano più lungo  e altre pagine del site. Inoltre puoi sapere quale è il dispositivo (cellulare, computer, tablet) più utilizzato per navigare nel tuo sito. Puoi seguire il percorso utilizzato dai tuoi visitatori per acquistare uno dei tuoi prodotti e sapere la modalità’ (e-mail, link, pubblicità’) che hanno usato per arrivare sul tuo sito.

Usando queste informazioni e altro ancora, scoprirai come migliorare il tuo sito e avere più successo, dal momento che aggiungere semplicemente il codice di tracciamento non farà il lavoro per te, ma  fornisce gli strumenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top